Da sposa a mamma

Da SPOSA a MAMMA

Due momenti unici e speciali per una donna, quelli tanto desiderati e sognati, quelli che nei film fanno ripercorrere se un attore sta lasciando la vita terrena per quella eterna (la morte insomma), quelle due cose che uno sconosciuto ti domanda per inquadrarti nella società, il matrimonio e un figlio.

Momenti scanditi da sensazioni molto simili perché estremamente forti e irripetibili e li voglio rivivere con i ricordi da sposa a mamma .

L’ANNUNCIO

È la sera del mio compleanno e sono a cena con tanti amici in un disco-pub super affollato. Il mio ragazzo improvvisamente sparisce ma mi dicono di mettere le cuffie alle orecchie e guardare il cellulare. Quindi vedo scorrere le foto più belle della nostra storia e infine, si spegne la musica nel locale e appare Lui, microfono alla mano, a leggere una fila di bigliettini, una serie infinita di parole dolci e il momento tanto immaginato: si inginocchia ed ecco l’anello! Esplodo in un fiume di lacrime di gioia e… “Sì,  lo voglio”.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

IL GIORNO PRIMA…

Sono elettrica, corro su e giù per gli ultimi preparativi rispondendo a decine di telefonate tra fornitori, amici e parenti; vado dal parrucchiere e dall’estetista, affiggo, con i bigodini in testa, l’annuncio delle mie nozze su pali, cancelli, cartelli in strada… è una corsa contro il tempo, domani è vicino, non vedo l’ora!!!

Salva

E’ NOTTE…

Come qualche anno fa mi ritrovo nel confortante lettino singolo a casa dei miei genitori e sento papà che russa e sorrido perché ancora oggi questo che dovrebbe essere un fastidioso disagio, riesce in realtà a trasmettermi una sensazione di protezione.

Salva

Salva

IL GRANDE GIORNO…

Ore sette, la sveglia suona (anche se sono già sveglia da un po’… da quanto? Ho dormito? Non ne sono sicura…) e a casa è tutto un correre tra mamma che si ostina a pulire una casa mai sporca, le sorelle che chiedono se sono emozionata e mi aiutano a prepararmi, papà che risponde al citofono e accoglie il parrucchiere, la truccatrice, i fioristi, i fotografi, l’autista, gli invitati che sono passati per gli auguri… ci siamo, ci siamo!Salva

Salva

Salva

L’ATTESA…

Papà è bello come il sole e ci teniamo per mano mentre la strepitosa Bentley ci porta in chiesa. Ecco il mio futuro marito che mi aspetta e panico, dico a papà: “Aiuto non ce la faccio, mi viene da piangere!” ma lui mi fa ridere con una frase che mi ripete da una vita quando vuole sdrammatizzare un momento difficile: “ Che dici! E’ come rubare il lecca-lecca ad un neonato!” e col sorriso percorriamo la navata.Salva

Salva

E FINALMENTE CI SIAMO…

Ci giuriamo amore eterno e il rito è stato davvero divertente, complici il sacerdote che è nostro amico e ha fatto in modo che fosse tutto leggero e giovane come piace a noi, e a mio marito (ora lo è davvero) che trova sempre il pretesto per fare lo show e infatti, se ai matrimoni altrui puntualmente mi commuovo, al mio non ho fatto altro che ridere!Salva

Salva

L’AMORE TRIONFA…

La festa è finita e di questo giorno così lungo e felice resta lui che mi prende per mano e mentre la notte è arrivata osservo il suo viso addormentato e penso che sarò lo stesso per tanti anni e mi sento protetta e forte perché inizia per noi una nuova vita.Salva

Salva

L’ANNUNCIO

Sono le 4 del mattino ed è inverno. Giovanni è tornato dal lavoro ed entra in camera con una strana euforia.  Ridendo mi toglie il piumone caldo e mi tira col piede fuori dal letto. Vorrei arrabbiarmi ma il suo buon umore come sempre mi contagia e assecondo la sua richiesta di fare il test di gravidanza… ed eccole le due striscioline rosa! Non ci credo! Ci abbracciamo e la mia gioia è così tanta che non chiudo più occhio e le lacrime intanto continuano a bagnarmi il viso!  Quante volte l’ho immaginato ed ora è reale,  diventerò mamma!!!

Salva

Salva

Salva

IL GIORNO PRIMA…

Ho superato il termine ormai da una settimana e sono in ospedale per il monitoraggio. Mi dicono che molto probabilmente partorirò domani ed ecco salire l’ansia mista a paura e anche tanta curiosità e gioia: finalmente conoscerò mia figlia!!!

Salva

E’ NOTTE…

Sono tante le notti che non dormo serena e per le “canoniche” sette/otto ore filate perché la gravidanza non me lo permette e poi la bimba scalcia sempre più. Mi accarezzo emozionata questo pancione che sarà con me ancora per poco.Salva

Salva

IL GRANDE GIORNO…

 Ore sette, mi sveglio perché mi sento… “strana” e infatti non faccio in tempo a toccare col piede il pavimento che si rompono le acque così, senza alcun dolore, senza preavviso. Sveglio mio marito e ci prepariamo con calma, non voglio arrivare in ospedale senza prima essermi truccata con cura ed essermi passata la piastra per le onde! Mia figlia mi deve vedere in ordine!

Salva

Salva

Salva

L’ATTESA…

E’ arrivata l’ora del pranzo qui nella sala condivisa da future mamme che hanno visi tirati da espressioni miste a dolore e impazienza. Mi sento fortunata e pure bella perché indosso la stessa camicia da notte che mamma indossò tanti anni fa quando partorì me e mi sento di averla più vicina. Inoltre, forse sarò l’unica a pensarlo, non mi sembra così male il cibo dell’ospedale e c’è sempre il puré che io amo.Salva

Salva

E FINALMENTE CI SIAMO…

A pomeriggio inoltrato inizio a piagnucolare perché prima o poi toccava anche a me la stessa espressione delle altre solo che pensavo di essere invincibile ma mi sbagliavo… e come se mi sbagliavo!!! Accanto c’è mio marito che cerca di sminuire e la cosa mi fa innervosire… oggi non lo trovo simpatico per niente!

Salva

Salva

L’AMORE TRIONFA…

Il giorno più incredibile della mia vita si è concluso. Ho provato il dolore più insopportabile e subito dopo la gioia più infinita mai possibili. E’ notte inoltrata e a fianco a me non riesco a distogliere lo sguardo dalla cosa più bella mai vista ed è mia figlia!Salva

Salva

Icon made by Freepik from www.flaticon.com

Salva

Salva

Salva

Salva

Facebook Comments
Donna Giovanna

Donna Giovanna

"Eccomi, sono Giovanna,una wedding victim, appassionata, curiosa, di incontenibile creatività e pronta ad affrontare ogni aspetto del matrimonio. "
Donna Giovanna

Latest posts by Donna Giovanna (see all)

0 Comments

Leave a reply

CONTATTACI

Non siamo presenti al momento, scrivici, ti risponderemo il prima possibile !

Sending

©2018

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

testi per hyperting