La mamma è sempre la mamma

la mamma

La mamma è sempre la mamma

L’annuncio del vostro matrimonio è definitivo: gioia e lacrime in famiglia, qualche perplessità per la mamma dello sposo…

Sarà quella giusta?

Avrà la tenera fanciulla, crisma e carisma per affrontare tutti i preparativi con la giusta tempistica?

Al figlio adorato non poteva andare meglio…figurarsi alla sposa.

Mamy è pronta per la grande avventura e forse qualcuno, dovrebbe spiegarle che il matrimonio in questione non è il suo!

Pianificherà ogni cosa e statene certe, senza che voi ve ne accorgiate minimamente.

Vi offrirà una cena per accogliervi degnamente nella vostra nuova famiglia e si assicurerà che ogni particolare calzi a pennello e sia rigorosamente in tono con le sue aspettative.

Tra l’antipasto e il dolce, verrete bombardate di idee, suggerimenti, consigli e, al termine del desinare, ecco bella pronta la lista completa degli invitati, il menù per il pranzo (voi preferivate una cena?), stampa delle partecipazioni e un catalogo di abiti tipici della sarta, amica della zia di sua cognata.

Come potreste non amare una donna così tanto generosa da offrirvi il pranzo di nozze?

E’ possibile essere insensibili alla magnanimità di una tenera signora che si dovesse offrire di pagarvi: inviti, bomboniere e luna di miele?

Si può mai rinunciare alle lusinghe di una donna tanto charmeuse da consigliarvi addirittura l’abito di nozze?

Piuttosto, piuttosto…scegliete di fare un pic-nic sul Ticino a giugno,gli inviti siano sostituiti da origami di carta riciclata, optate per le bomboniere solidali e per il viaggio, meglio una “stella” in quel della Romagna.

L’abito ve lo farete all’uncinetto: avrete tempo, tanto tempo per riflettere, se vi stiate portando a casa una solenne fregatura o se il vostro è un grande, grandissimo amore.

Facebook Comments
Sara J

Sara J

"Amo le spose, la seduzione dei loro abiti morbidi e profumati,ma ancora di più…amo il loro coraggio!"
Spazio semi-serio per accogliere le storie più belle e le avventure rocambolesche del giorno del Sì, dal Polo ai Caraibi.
Sara J
0 Comments

Leave a reply

CONTATTACI

Non siamo presenti al momento, scrivici, ti risponderemo il prima possibile !

Sending

©2019

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

testi per hyperting