Il network femminile Hubdot: Intervista a Simona Barbieri

Il network femminile Hubdot: Intervista a Simona Barbieri

 

Simona Barbieri, italiana trapiantata a Londra, crea nel 2012 Hubdot, network il cui scopo è creare connessioni al femminile, oggi diventato una comunità internazionale.

In questa intervista per My Marriage and More, Simona racconta la filosofia di Hubdot.

Simona, hai creato il network femminile Hubdot e stai vivendo l’entusiasmo della sua crescita internazionale, vuoi raccontarci dove nasce Hubdot ed in che occasione?

Tutto ha inizio a giugno del 2012, a casa mia intorno al tavolo nella mia cucina, il KT.  L’idea è quella di aiutare le donne, con esperienze professionali e culturali diverse, a connettersi di persona e condividere le loro storie. Un incontro di 98 donne a Londra è ora un movimento globale di oltre 25,000.

Cosa sono i dots, quale è il loro significato?

I Dot sono un modo di iniziare la conversazione con “what is your story” “qual e’ la tua storia” invece di “cosa fai nella vita” – e’ un modo per abbattere tutte quelle percezioni superficiali che a volte noi donne abbiamo l’una dell’altra e connetterci in modo autentico dando risalto all storia personale di ognuna di noi, la nostra storia di OGGI, il mio Dot la mia Storia.
Il fine e’ quello di creare alchimia – ovvero aiutare le donne a trovare quelle connessioni di significato per fanno la differenza.
Hub Dot non ha etichette,ma Dot colorati e ogni colore corrisponde ad uno stato d’animo:
•    Rosso – Ho un’identità professionale
•    Giallo – Ho un’idea, mi aiuti?
•    Verde – Cerco una nuova ispirazione
•    Blu – Sono qui per socializzare
•    Viola – Ti racconto della mia attività di beneficenza, passione, lavoro.

031-thehubdot-12016-04-18-hub-dot-etrepreneurs-london-47

L’idea dei dots colorati sembra un invito: “Spogliamoci dei titoli e mettiamo in valore quello che siamo”.
Quando hai avuto l’idea dei dots, desideravi piuttosto spogliarti di un titolo ingombrante o rivendicare il tuo valore, al di fuori di eventuali schemi sociali?

Volevo celebrare la TOTALITA’ della mia storia e la storia delle mie amiche. Donne in carriera/mamme/ artiste/impegnate nel sociale/ con idee e sogni da realizzare….. volevo rimuovere i titoli che per noi donne sono troppo restrittvi !

A quali donne quindi si rivolge il network Hubdot?

A tutte le donne in cerca del giusto link, a quelle in cerca di ispirazione o in cerca di un mentor. Ma anche a tutte quelle che hanno un’idea da realizzare, un sogno da esaudire, una passione da condividere oppure solo con il desiderio d’incontrare nuove persone.
L’energia è tanta, così come la voglia di raccontare e ascoltare storie, che siano di ispirazione  e spunto per ciascuna.

Cosa potremmo vedere sbirciando in evento Hubdot?

Sicuramente la Dot Alchemy! All’ingresso ciascuna partecipante sceglie un colore di Dot che la rappresenta in quella serata, le connectors, amiche di Hub Dot, attivano le connessioni tra le donne, grazie al breve profilo che viene richiesto al momento dell’iscrizione.
Dieci speaker, divise in due gruppi da cinque, raccontano la loro storia in un minuto o poco più. Tra un gruppo e l’altro proseguono le connessioni, ispirate dalle storie appena ascoltate e continuano fino alla fine della serata.

img_6819-414444722_1222702324468824_5870040364281173096_o14720581_1253734071365649_9052054331511639787_nimg_0342

Quando e dove avverranno i prossimi eventi a calendario?

In tutte le villes toccate da HD: sul sito www.hubdot.com si parla di Hub Dot “globale”!

 

Non possiamo non segnalare il prossimo evento italiano a calendario “Hub Dot Milan: Oltre confine e ritorno”  il 16 novembre a Milano.

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Facebook Comments
Marina Sciarrino

Marina Sciarrino

"Salve, credo nello scambio di idee, amo molto leggere, a volte scrivere, sfidarmi con nuovi progetti"
Marina Sciarrino

Latest posts by Marina Sciarrino (see all)

0 Comments

Leave a reply

CONTATTACI

Non siamo presenti al momento, scrivici, ti risponderemo il prima possibile !

Sending

©2018

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

testi per hyperting