Spose & tattoo: tatuaggio sì o tatuaggio no?

La visione che la tradizione ci consegna della sposa è eterea, delicata, elegante…senza tatuaggi.  Questa convenzione molto probabilmente non corrisponde più all’immagine che ci restituiscono le spose dei giorni nostri. Il tatuaggio infatti, è sempre meno un tabù e sempre più un “normale” modo di esprimere se stessi.
Peraltro, esso non è sinonimo di sposa atipica o poco elegante. La sposa tatuata non è per forza sopra le righe, né inquadrabile obbligatoriamente nella categoria delle “spose rock” magari con capelli multi-color e veletta nera. Al giorno d’oggi quella dei tatuaggi è diventata una vera e propria arte, in grado di incontrare i gusti e gli stili più disparati.

Ma il quesito è: tatuaggio sì o tatuaggio no nel grande giorno?

Spose tatuaggio 3Spose tatuaggio 2
Talvolta si tratta di veri e propri “errori di gioventù”, che magari non vi vanno giù nemmeno nella quotidianità oppure quel tattoo proprio non si abbina con il tenore scelto per il matrimonio. Altre volte, invece, si ci si lascia condizionare dalle opinioni di genitori e parenti e ci si nasconde temendo il giudizio altrui.

Allora come coprirli questi tatuaggi?

Il modo più facile è quello di scegliere un abito che lo copra totalmente; di certo non si avranno grosse difficoltà se si tratta di tattoo piccolini o collocati sugli arti inferiori o sul tronco. Più complicato può risultare la copertura di tatuaggi più esposti, come quelli su braccia o spalle. Infatti, la scelta dell’abito potrebbe essere troppo vincolata. In questi casi, è possibile ricorrere ad un make-up apposito: alcune case di cosmetici producono trucchi ad hoc. Si tratta di creme cosmetiche altamente coprenti che rendono invisibile ogni segno, addirittura cicatrici. Fate attenzione tuttavia, a scegliere la tonalità più vicina a quello del vostro incarnato. Completate con una spolverata di cipria traslucida ed il gioco é fatto!

© Phil Chester

Altre spose, invece, decidono di esibire i propri tatuaggi mostrandosi per come sono ed anzi addirittura scegliendo il proprio abito al fine di esaltarli con scollature e trasparenze al posto giusto.

Tutta la nostra stima per queste donne che scelgono di essere loro stesse anche e soprattutto nel giorno del loro matrimonio. Perché dare un’immagine diversa di sé proprio nel giorno più importante della propria vita?

Spose tatuaggio 4

Infine, alcune future spose decidono di adornarsi con tatuaggi semi-permanenti proprio in occasione delle nozze.

Il primo esempio che ci sovviene è quello del mehendi indiano: la pratica con cui in India la sposa si fa tatuare con l’hennè dalle donne della propria famiglia mani e piedi, a simboleggiare il passaggio dallo stato di ragazza innocente a quello di seduttrice del proprio marito.
Tornando in occidente, diverse sono state le spose che hanno fatto ricorso a tattoo “finti” realizzati con hennè bianco e cristalli di  Swarovski. Infine, impossibile non citare la tendenza tattoo lace degli abiti da sposa 2015/2016 dove il pizzo è inserito su di un velo trasparente molto aderente e senza cuciture, posizionato direttamente sulla pelle in modo da evidenziare alcune parti del corpo della sposa in maniera molto delicata proprio come un tatuaggio.

swarovski-sposa_tattooSpose tatuaggio 1

Facebook Comments

Elvira P

“Non v'è niente di più difficile a questo mondo che di fare un matrimonio proprio come si vuole.” - Italo Svevo
Proverò con consigli e proposte ad essere il vostro filo di Arianna e a condurvi proprio verso il matrimonio che desiderate!
Elvira P

Latest posts by Elvira P (see all)

0 Comments

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

©2019

CONTATTACI

Non siamo presenti al momento, scrivici, ti risponderemo il prima possibile !

Sending
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account