Un caffè e un’intervista wedding

Un caffè e un’intervista wedding

Qualche mese fa due giovani donne accomunate dal desiderio di comunicare , condividere e informare si incontrarono dopo una serie di e-mail, telefonate, articoli in quel di Milano e protagonista fu una location davvero “In” nel centro della città offerta dal Bar Madoninna.
Devo dire che non avevo mai avuto la possibilità di incontrare Marina e la sua piccola Alice ma era come se già le conoscessi da sempre… una persona a modo e solare era quello che immaginavo che fosse; poi diventato una visibile certezza dopo averla incontrata.
Così decidemmo di sederci in un posticino in cui poter parlare di wedding e obiettivi, la temperatura di aprile era ancora fredda ma malgrado questo la giornata, ricordo, si presentava abbastanza soleggiata da rendere il soggiorno migliore.
Invase da progetti wedding tutto ad un tratto venni presa da un’idea… la piccola Alice stava mangiando i suoi biscottini di frolla a forma di stella e Marina rispondeva a qualche e-mail.

Con quel fare imprevedibile tipico del mio modo di fare (lei ancora non lo immaginava) la guardai e le sorrisi in maniera del tutto propositiva e poi le dissi…

“Marina hai risposto alla e-mail? Guarda e vedi quello che combino…”

Lei mi osservò e senza proferire parola con curiosità stette ad analizzare i miei comportamenti…
La scena si sposò al tavolo vicino che vide protagonista una coppia di giovani fidanzati stranieri, i quali masticavano a stento italiano…intorno alla trentina d’anni.
Così formulammo tre incisive domande a loro… Marina si preparò per il translate…

Buongiorno, ci occupiamo per un magazine di wedding My marriage and more, io in realtà sono una redattrice e la sign.a al mio fianco è colei che gestisce il portale, vorrei sottoporre alla Vostra attenzione tre domande per capire cosa ne pensate dell’amore.

1) Credete nel colpo di fulmine o nell’amore step by step?

Si guardarono teneramente nei loro volti angelici e allegri (devo dire che risultava al quanto inevitabile non poter scrivere queste piccole romanticherie che rendono tangibile la loro unione) e poi guardarono me e Marina… ci risposero che l’amore è un conoscersi gradualmente passo dopo passo, si va bene ci può stare il colpo di fulmine ma ciò che rende unico il tutto è la linearità del rapporto…

2) Cosa non deve mai mancare in un rapporto?

Il comprendersi è una prerogativa fondamentale in ogni rapporto

3) Come coppia meglio lavorare assieme o separatamente?

Decisamente da soli

Io e Marina fummo soddisfatte e augurammo loro una buona continuazione porgendo i nostri cari saluti.
Prese da una discreta soddisfazione continuammo la nostra conversazione anche se il tempo era ben poco..ma le nostre parole si persero nel frastuono di altre che entrano in collisione con le nostre…
Parole provenienti dal tavolo vicino dove vi era seduto un siciliano che leggendo La Repubblica addentava voracemente il suo cornetto e sorseggiava un buon cappuccino… Io e Marina ci guardammo e a quel punto riuscimmo a capirci al volo…
Così altre tre domande anche per lui …

1) Credi nel colpo di fulmine o nell’amore step by step?

Decisamente al colpo di fulmine la prima impressione è quella che conta sempre!

2)Cosa non deve mai mancare in un rapporto?

In un rapporto non deve mai mancare la comunicazione, inoltre ritengo che la fiducia sia uno dei pilastri basilari in cui fare in modo che cresca un buon amore bilanciato anche da una sana dose di libertà.
A questo ritengo che della sana gelosia condisca il tutto nel migliore dei modi, anzi guai se non ci fosse!

3) Come coppia meglio lavorare assieme o separatamente?

Meglio lavorare in privato decisamente

Ringraziando Ivan catalogai la mia intervista nel tablet, Alice finì suoi dolcetti e per me e Marina giunse il momento di salutarci con la promessa di incontrarci nuovamente con nuove idee propositive!

A margine la nostra foto e… che foto amiche

Facebook Comments
Michela F

Michela F

Sono nata nel 1984 e credo nel potere della scrittura: comunicare emozioni vissute nella vita.
Michela F

Latest posts by Michela F (see all)

0 Comments

Leave a reply

CONTATTACI

Non siamo presenti al momento, scrivici, ti risponderemo il prima possibile !

Sending

©2019

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

testi per hyperting