Concludiamo con l’alfabeto che racchiude gli elementi necessari per un matrimonio, dopo la O di Out-Fit

P come PARTECIPAZIONI: è l’annuncio delle nostre nozze, è un po’ come presentare quello che sarà quindi deve riflettere anche qui lo stile del grande giorno. Potete affidarvi alle tipografie o appoggiarvi ai vari siti internet che offrono gli stili più diversi: dal formale al divertente, dal romantico all’ironico oppure personalizzato con le vostre foto, insomma, sbizzarritevi!

Q come QUADRO: ovvero la cornice del vostro Photo Booth; una trovata americana che consiste nel mettere a disposizione degli invitati particolari divertenti come parrucche, bocche stravaganti, occhi improbabili, baffi, occhiali ect. e immortalare le facce di chi si è prestato con macchine fotografiche, tutto questo all’interno di una cornice o di qualsiasi altro scenario scelto, un’idea irresistibile per i matrimoni più divertenti!

R come REGALI: nell’articolo “Lista nozze: soldi o regali” ho trattato nello specifico il tema. Cercate elegantemente di indirizzare gli invitati sulle vostre preferenze per non correre rischi!

S come SIAE: forse la voce più odiata dagli sposi; ovvero il pagamento dei diritti d’autore, ciò che vi permetterà di utilizzare beni musicali durante la festa. Il costo varia a seconda del tipo di musica cioè se solo d’ascolto o da ballo e in base al numero degli invitati. Conviene pagarla per non incorrere in sanzioni che rovinerebbero il gran giorno.

T come TABLEAU: è un quadro, una tabella, qualsiasi altra forma scelta dagli sposi per suggerire la disposizione dei posti agli invitati. Riflette lo stile e il tema scelto, dà libero sfogo alle spose più creative di realizzarlo da se o inevitabilmente è una spesa in più se vi affidate ad un artista che lo faccia per voi.

U come ULTIMI ACCORGIMENTI: finalmente il grande giorno sta arrivando, mancano pochi giorni e dovrete essere certe che tutto andrà come pianificato, quindi confermate il numero preciso degli invitati alla location, contattate i vostri fornitori per gli ultimi dettagli e soprattutto riposate! (vedi lettera Z)

V come VIDEO: rientra nella spesa fotografo. Non tutti scelgono il video oltre alle foto ma per esperienza, se riuscite a farlo entrare nel budget, fatelo! E’ un modo unico e davvero emozionante di rivivere il vostro giorno più bello.

Z come ZEN: concedetevi durante lo stress dei preparativi una pausa “zen” prenotando un percorso termale in una SPA, magari col vostro futuro marito, e ritroverete un po’ di pace e serenità facendovi massaggiare dal tepore dell’acqua e ascoltando rilassanti melodie, un vero toccasana per dimenticare almeno per un giorno di fornitori, abbellimenti e nastrini, vi sarà di grande aiuto!

Donna Giovanna

"Eccomi, sono Giovanna,una wedding victim, appassionata, curiosa, di incontenibile creatività e pronta ad affrontare ogni aspetto del matrimonio. "
Donna Giovanna

Latest posts by Donna Giovanna (see all)

0 Comments

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

©2019

CONTATTACI

Non siamo presenti al momento, scrivici, ti risponderemo il prima possibile !

Sending
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account